Feste finite.. A Roma si dice ‘manco pe’ niente’… L’ abbacchio al forno con le patate è un piatto tipico romano, buono sempre, feste a parte. Morbido, saporito,carnoso, dal gusto intenso e persistente. Io uso un piccolo accorgimento in cottura, per renderlo morbido e non far seccare troppo la carne in forno, il burro. Anche le patate prenderanno gli umori dell’abbachio..che bontà, che odore in tutta casa, si scaldano tutti i sensi!!!

Ingredienti

Coscio di Abbacchio

Patate a pasta gialla

Rosmarino

Olio evo

Noce di burro

Sale

Noce Moscata (per le patate)

Un bicchiere di Vino Bianco

Portate il forno alla temperatura di 200°, pelate le patate e tagliatele a spicchi. Frullate il rosmarino con la noce di burro. Adagiate in teglia l’abbacchio, fate delle incisioni sulla carne ed inserite dentro il burro frullato con il rosmarino e salate la carne. Mettete a fianco all’abbacchio le patate e cospargetele di sale e noce moscata. Irrorate tutto con olio e con il bichiere di vino bianco. Ora in forno circa 1 ora per ogni kg di carne, girando lato dopo 30 minuti di cottura. Sentite questo meraviglioso ed inebriante profumo? E’ il vostro abbacchio pronto per essere gustato in tutta la sua romanità. Buon appettito!

Stampa