L’arrostino di pollo ripieno di cotto e castagne, è una delle mie ricette autunnali preferite, ed in tanti mi avete chiesto di pubblicarla. Detto fatto. Vi scriverò passo per passo, la vera golosità di questo secondo piatto dalle mille soddisfazioni. Una ricetta davvero semplice, economica e dal gusto indimenticabile. Perfetta da replicare ad una cena in famiglia, tra chiacchiere con gli amici e per la tavola di tutti i giorni… Il profumo che sprigionerà in padella, inutile dirlo, sarà inebriante. Siete pronte a gustare il mio arrostino di pollo?

Ingredienti

Suprema di Pollo (il petto di pollo intero)

3 Fette di Prosciutto Cotto

10 Castagne

4 Prugne Denocciolate

Il Succo di 1 Arancia

Sale

Una Manciata di Farina

Olio Evo

1 Bicchiere di Vino

Avete presente il petto intero del pollo? Ha una forma a cuore, al centro ci sono 2 ossicini ed una cartilagine che tiene unite le due metà. Per eliminare le ossa e la cartilagine, potete dividere le due parti del pollo (ed avere così due piccoli arrostini), oppure minuziosamente eliminare ossa e cartilagine, avendo così un unico arrosto. Io per praticità divido in due la suprema, ricavando due arrostini (che all’occorenza potrete farcire e surgelare se non vi occorrerà tutto)… Scusate se mi sono dilugata, ma era necessario.

Incidete le castagne e cuocetele. Io utilizzo il micronde. Incido le castagne, metto nel micronde un bicchiere colmo di acqua e le castagne. 4 minuti di cottura e le castagne sono pronte per essere sbucciate ed utilizzate.

Ora con un coltello affilato incidete il centro del pollo e ricavate una tasca che va da parte a parte. Prendete una fetta e mezzo di prosciutto ad arrostino (o 3 intere se il pollo è rimasto integro) mettete all’interno della fetta la metà delle castagne e formate un rotolo. Prendete il rotolino di prosciutto e castagne ed infilatelo nella sacca del pollo. Ora infarinate il vostro futuro arrostino. Scaldate in un tegame l’olio con le castagne rimaste e le prugne. Rosolate il pollo da tutte le parti, salate e sfumate con il succo di arance e il vino. Coprite con un bicchiere di acqua e coprite con il coperchio. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. Ultimate la cottura (ultimi 15 minuti) a fuoco moderato e senza coperchio… Sentite che profumino? Apparecchiate la tavola, tagliate il pane e buon Appetito!

Stampa