La tanto attesa stagione estiva è arrivata. Molti di voi si staranno beando, io no. Sono il Grinch del caldo. Lo odio, sudo, ho caldo, troppo caldo, i miei piedi diventano due cotechini e poi… E poi devo mangiare più leggero. E normalmete leggerezza non va tanto d’accordo con gusto. Ma il light non vincerà mai sulla mia dieta! Scherzo, sto solo trovando un modo per rendere più appetibili delle ricette fresche e leggere, facili da portare anche in ufficio, dentro a due fette di pane, o mangiate velocemete sotto l’ombrellone. La bieta mediterranea è un riassunto di tutto. La dolcezza della foglia verde, l’esplosione di colore del pomodoro e la freschezza delle spezie e del limone. Siete curiosi? Leggete gli ingredienti ed i veloci passaggi in padella, vedrete ne sarete affascinati.

Ingredienti

Bieta

Passata di Pomodoro

Aglio

Peperoncino 

Olio evo

Limone

Sale

Origano

Pulite la bieta e lessatela. Scaldate l’olio insieme ad uno spicchio di aglio ed una punta di peperoncino. Mettete ora la passata di pomodoro, la bieta scolata e l’origano (quantità a piacere secondo il vostro gusto). Salate e cuocete a fuoco medio e con un coperchio per 15 minuti. Aggiungete la buccia grattugiata del limone e continuate la cottura per altri 5 minuti. Ora la vostra bieta mediterranea è pronta per essere gustata in tutta la sua fresca bontà. Vi ho già detto che potete mangiarla sia cadla che fredda? Buon appetito!
Stampa