Vacanze natalizie finite, di avanzi ne abbiamo??? A me sono rimasti in disoensa pezzi di pandoro, frutta secca, fichi secchi pezetti di torrone. Lo so che solo a vederli verrebbe voglia di buttarli nel pattume,ma non fatelo assolutamente. In cucina non si butta via nulla!! Anche perchè a dirvi la verità, tutta la verità, io di cose dolci non mi stanco mai, di smangiucchiare una piccola dolcezza, di sgranocchiare qualcosa di buono, di sentire il profumo di frolla nel forno non mi stanco mai! Quindi via al riciclo in cucina! Prepariamo insieme dei cookies, ma leggeri, senza troppi grassi. Dei cookies del dopo festa, senza burro, ma impastati con l’olio di oliva.. Siete pronti a tirar fuori dalla dispensa gli avanzi?

Ingredienti

Avanzi di dolci natalizi ( io ho usato il pandoro, il torrone, gli arachidi, tozzetti, va bene qualsiasi biscotti o fette biscottate, anche dei granetti)

 

60 ml di Olio di Semi

 

3 Cucchiai di Zucchero

 

4 Cucchiai di Farina

 

1 Uovo

Accendete il forno a 200°. Prendete il frullatore e mettete tutti gli ingredienti dentro, avendo l’accortezza di tenere della frutta secca per decorare i biscotti. Frullate molto finemente. Prendete il composto ed impastate a mano, sentite la consistenza, se risulta troppo apiccicoso aggiungete farina, al contrario se ttroppo asciutto un goccio di latte o acqua. Ora formate una palla avvolgete nella pellicola e fate riposare in forno per 15 minuti. Stendete il composto alto un dito (non troppo sottile, mi raccomando, l’affondo è la parte migliore), aiutatevi con gli stampini e tagliate i vostri biscotti. In assenza di stampini, ungete il bordo di un bicchiere o tazzina da caffè ed usateli come stampini per tagliare l’impasto. Stendete la carta foglio su una teglia, adagiate i biscottii ben distanziati e decorate a piacere con frutta secca o pezzetti di cioccolato. Infornare per 15/18, sfornate, lasciate raffreddare e buona dolcezza!!!

Stampa