Ogni tanto una serata di relax civuole ed oggi sono andata a trovare mio marito… Dove? Al ristorante ovvio.. E lì o si cena alle 18, ma a quell’ora sono nel frullatore con i bambini, oppure tardiii molto tardiii. Però ogni tanto una cenetta insieme ci vuole. E quando entro nel suo regno, decide lui per me, mi dice fidati.. Ed io mi fido, se l’ho anche sposato, e fatto 2 figli, mi fido. Ed ho fatto bene, gli gnocchi con crema di cicoria ed alice sono da sturbo… Lui normalmente non rivela mai la ricetta completa, ma questa volta la sua brigata mi ha aiutata ad estorcere la ricetta completa. Detto fatto! Ora è anche vostra…

Ingredienti

Per le dosi, fate secondo il vostro gusto, perchè le dosi precise non sono riuscita a farmele dire, ma i ragazzi in cucina mi hano detto vai tranquilla..

Cicoria

Alici

Olio evo

1 Spicchio di Aglio in camicia

Sale

Mezzo Bicchiere di Vino Bianco Mosso

Peperoncino

Qualche Pachino

 

Pulite la cicoria e le alici. Sbollentate la cicoria in acqua salata. Cuocete le alici al vapore o a bagno maria (non più di 5 minuti). Ora in una padella scaldate l’olio con l’aglio e il peperoncino, tuffate dentro la cicoria e ripassatela, sfumate con 2 mestoli di acqua di cottura della cicoria. Frullate bene la cicoria (eliminando l’aglio). Rimettete in padella la cicoria frullata con le alici ed i pachino, sfumate con il vino. Ora scolate la pasta al dente e ripassatela in padella con il condimento e 2 mestoli di acqua di cottura della cicoria. Buon Appetito… E sentito che profumino???

Stampa