Nella vita tutto passa e tutto scorre. Se poi aggiungete sorrisi e zucchero a velo, tutto scorrerà in allergia ed i brutti pensieri magicamente spariranno. Non ci credete? Provare per credere, si dice così giusto? In questi giorni Lorenzo (mio marito) ha dovuto seguire una dieta senza tante cose, ma con tante privazioni (e ditemi che qui non ci scappa il sorriso..) così per i giorni in cui era in casa, mi sono dovuta ingegnare con ricette appetibili con pochissimi ingredienti. Nascono così le CREPESCAKE, delle frittelle dolci, per la prima colazione e la merenda, a metè tra la classica crepes ed i pancakes. Morale della favola sono nati dei dolci davvero buoni, da farcire a piacimento e davvero light, utilissimi nei giorni di restrizioni alimentari. Cosa aspettate a leggere la ricetta?

Ingredienti

Uova 2

Olio di semi 5 ml

Miele 2 Cucchiai

Latte di riso 10 ml

Semi di Bacca di Vaniglia oppure essenza di vaniglia

 

 

Montare gli albumi a neve. Montare i tuorli con il miele e la vaniglia, aggiungere il latte di riso e l’olio di semi (aiuterà a renderle soffici). Aggiungere delicatamente gli albumi, incorporandoli con movimenti dal basso verso l’alto. Ora ungete una padella antiaderente e mettete un mestolo del vostro composto delle CREPECAKE in padella. Cuocete a fuoco basso 273 minut per lato. Ora guarnite a piacere, con zucchero a velo, composte di fruta, marmellate o frutta fresca.. Buona sana colazione a tutti!

Stampa