La voglia di una crostata dall’alto godimento è il desiderio domenicale del week end perfetto. Una frolla morbida, ma croccante, un ripieno dall’affondo dolce, ma non troppo. La crostata ciocomoca è il riassunto di tutto ciò che di buono possa esserci. Un peccato di gola dallo sprint iniziale, perchè vi sembrerà strano, ma quella tazzina di caffè nella cioccolata è un connubio perfetto!

Ingredienti

Per la Frolla

2 Tuorli d’uvo

250 gr di Farina 00

Una Tazzina di Latte

100 gr di Zucchero

150 gr di Burro

1 Manciata di Granella di Nocciole

Per La Ganache Fondente al Caffè

!50 gr Di Cioccolato Fondente

1 Tazzina di Caffè

2 Cucchiai di Latte

 

Accendete il forno alla temperatura di 200°. Ora sciogliete il burro in modo da farlo diventare una pasta morbida. Mischiatelo con lo zucchero e i tuorli d’uovo. Aggiungete la farina, il latte e la granella di nocciole. Formate una palla non appiccicosa, riponetela in frigo per 20 minuti (il tempo di preparare la farcia). Sciogliete a bagno maria o nel miocronde (come faccio io) la cioccolata spezzettata, il caffè ed il latte. Girate di tanto in tanto. Una volta sciolta la farcia, preparate il contenitore di frolla. Stendete l’impasto su una teglia, (mettetene da parte una piccola quantità) bucherellate con una forchetta la base ed aggiungete la ganache fondente. Oa decorate con qualche pezzetto di frolla rimasta (io l’ho sbriciolata in superficie per dare maggiore croccantezza). Infornate a 200° per 20 minuti… Sentite l’inebriante ed irresistibile odore? La crostata ciocomoca è pronta per essere assaporata.. Consiglio dell’ultimo secondo: accompagnatela da un ciuffo di morbida panna montata…. Buon appetito!!!

Stampa