Una crostata di ricotta veramente da sturbo! Con l’aggiunta di mascarpone e cioccolato è davvero qualcosa di unico.. E’ vero, ha qualche caloria di troppo, ma vale veramente la pena.. Qualche peccato di gola ogni tanto dobbiamo concedercelo, fa bene all’anima, fa tornare il sorriso e riempi il cuore. E’ una frolla con un ripieno speciale ed avvolgente, rispetto ala classica crostata di ricotta, rimane più cremosa e meno dolce. Un ottimo dolce per un’occasione speciale, da portare in tavola la domenica, per una merenda con amici. Insomma ogni occasione è buona per gustare questa crostata con un voluttuoso ripieno.

Ingredienti

Ingredienti per la Frolla

250 gr di Burro

100 gr di Zucchero

2 Tuorli

400 gr di farina

Ingredienti per il Ripieno

500 gr di Ricotta

1 Tuorlo

2 Cucchiai di Zucchero

2 Cucchiai di Mascarpone

150 gr di Scaglie di Cioccolato Fondente

Zucchero a velo per decorare

 

Iniziate dalla frolla. Tagliate a pezzetti il burro e scioglietelo lievemente, tanto per ammorbidirlo. Non deve sciogliersi, ma semlicemente diventare cedevole. Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete il burro e la farina. Lvorate bene l’impasto, finchè non formerete una palla consistente e non più appiccicosa (se necessario aggiungete farina). Ora avvolgete la frolla nella pellicola trasparente e lascaite riposare in frigo. Ora passate al ripieno. Lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la ricotta e lavorate con la frusta. Aggiungete il mascarpone e continuate a lavorare. Aggiungete il cioccolato fondente tagliato in scaglie. Accendete il forno a 170°. Stendete la frolla e mettetela nella tortiera, bucherellate il fondo con una forchetta. Riempite la frolla con il composto di ricotta e mascarpone. Decorate ed infornate al primo ripiano del forno a 170° per circa 1 ora. Sfornate e quando è fredda spolverate con dello zucchero a velo. Ora gustatevi una piacevole peccaminosa pausa.. Vale la pena, ogni lasciata è persa!

Stampa