I crostini sono una classica ricetta di avanzo.. Basta un pò di pane, qualche formaggio e… Quello che più vi piace. Potrete lasciarlo in purezza con il formaggio filante, aggiungere delle verdure, degli affettati, delle alici sotto olio… Insomma fantasia e avanzi. Libero sfogo all’arte del riciclo in cucina… Ma c’è un particolare che rende il crostino una vera sublimazione dei sensi… Curiosi? Leggete gli ingredienti… E poi ditemi se lo sapevate.. era un trucco che usava sempre mio nonno (lo chef) e diceva che era fondamentale.. E aveva ragione…

Ingredienti

Pane (in fette)

Burro (l’ingrediente fondamentale)

Formaggio (io uso la mozzarella oppure la scamorza, ma secondo ciò che avanza in frigo va benissimo)

Prosciutto o Affetttati o Verdure

Scaldate il forno a 180°. Tagliate delle fette di pane e spalmate sopra abbondante burro. Ora mettete il formaggio e poi tutto in forno per 15 minuti. Ora a piacimento adagiate sopra il pane filante il resto della vostra fantasia… E’ o non è il burro a fare la differenza? Io li adorooo e li stramangiooo!

Stampa