Cos’è il peccato in cucina? E’ scoprire nuovi sapori, nuovi odori, nuove consistenze al palato. E’ conivisione, è gioire di ciò che si ha nel piatto, è sublimarsi di gusto, è un’esplosione filante di felicità. E’ racchiudere tanta bontà in uno scrigno croccante. Croccante come una sfoglia che scrocchia, dal morbido cuore  filante, dal cremoso sapore avvolgente. Ed oggi avevo proprio voglia di un piatto gustoso e peccaminoso. Il fagottino salato di pasta sfoglia ripieno di patate, speck e gorgonzola riesce ad avvolgere e travolgere il gusto, l’olfatto, il tatto e la vista. Un fagottino salato dai 5 sensi. Facile e pieno di sapore, ottimo da portare in tavola ed aprire in una saporita sorpresa…

Ingredienti

Per 2 fagottini Salati

1 Rotolo di Pasta Sfoglia

4 Fettine di Speck

1 Patata Lessa

2 Cucchiaini di Miele

2 Pezzi di Gorgonzola

Olio Evo

Sale

Accendete il forno a180°. Lessate in acqua la patata. Una volta cotta eliminate la buccia e tagliatela in 2 parti che farete a cubetti. Divide in 2 parti la pasta sfoglia. In ogni metà disponete 2 fette di speck, la metà della patata, il gorgonzola ed il cucchiaino di miele. Chiudete il vostro fagottini, bucherellate la superficie, spennellate con l’olio di olive ed un pizzico di sale. Infornate per 20/25… Beatevi di tanto sapore in grado di coinvolgere i 5 sensi!

Stampa