I finocchi gratinati sono una vera delizia. Quando ero piccola, non c’era verso di farmi mangiare i finocchi, così la saggezza di mia nonna ha rivisitato un piatto che poco piaceva ai piccoli, ma molto ai grandi. Non sono i soliti finocchi gratinati, ma una goduria pazzesca. A chi non piace la besciamella? Una vera avvogente e vellutata delizia. Quando poi grazie al pecorino, in forno si forma quella saporita crosticina, che ve lo dico a fare… Il pomodoro dona ai finocchi una marcia in più. Da quel giorno è pericoloso cucinare i finocchi gratinati al forno, perchè è facile finire una teglia intera senza rimorsi… Come dice nonna: ” so’ verdure!!!” . Effettivamente delle verdure buonissime, che possono essere portate in tavola anche come piatto unico, o ricco contorno. I finocchi gratinati sono una ricetta velocissima e sorprendentemente facile… Buon Appetito!

Ingredienti

Finocchi (1 a persona)

Besciamella (o già pronta oppure 2 cucchiai di burro, 1 cucchiaio di farina, 2 bicchieri di latte, sale q.b, noce moscata q.b.)

Sugo di Pomodoro (olio evo, passata di pomodoro, sale)

1 Cucchiaio di Pecorino grattuggiato a persona

 

Per i finocchi gratinati,partite dalla pulitura di finocchi. Eliminate la parte più esterna del finocchio e tagliateli a fettine. Preparate la besciamella (oppure usate quella già pronta). Sciogliete il burro, unite la farina ed incorporatela al burro, aggiungete il latte,mil sale e la noca moscata e fate lievemente rapprendere (deve essere abbastanza liquida). Preparate un sugo semplice di pomodoro e cuocetelo poco (circa 5 minuti il tempo del bollore, finirà la sua cottura in forno. Accendete il forno a 180°. In una teglia fate uno strato di finocchi, aggiungete la salsa di pomodoro la besciamella, procedete così per strati. Ultimo passagio agiungete in suprficie il pecorino grattato. Infornate a 180° la teglia di finocchi al ripiano medio del forno pre 35 minuti. portate in tavola i finocchi gratinati avvolti in un gustoso strato profumato e libidinoso.. Buon Appetito!

 

Stampa