Ottobre è il mese dei colori. E’ autunno, la mia stagione preferita, ed i banchi del mercato offre nelle sue ceste tinte vivaci, dal giallo, arancio, rosso, marrone e verde. Un arcobaleno in festa in un cielo tenue. Quando ero piccola adoravo passeggiare tra i banchi del mercato insieme a mia nonna, scegliere con lei cosa mangiare, odorare, toccare e poi cucinare insieme. La zucca in questa stagione non può mancare in tavola, dall’antipasto al dolce, l’arancione nei piatti impazza. La FONDUTA DI ZUCCA, TALEGGIO E NOCCIOLE, è una carezza nel palato. Morbida, dolce e avvolgente, il vero piatto che sa di casa dolce casa, e per voi che piatto rappresenta l’autunno? Intanto leggete la lista degli ingredienti ed iniziate a tagliare la zucca!

Ingredienti

Zucca

Patate (1 a testa)

Rosmarino

Salvia

Nocciole

Olio evo

Sale

Noce Moscata

1 Bicchiere di Vino

Taleggio

Amido di Mais 1 cucchiaino

 

 

Tagliate la zucca e le patate a dadini e mettete in padella con l’olio, il rosmarino,la salvia, il sale, la noce moscata, il vino e coprite con dell’acqua. Lasciate cuocere coperto per 40 minuti. Aggiungete l’amido di mais, il taleggio, le nocciole e frullate (l’aggiunta dell’amido di mais è fondamentale perchè conferisce un morbido gusto che normalmente si ottiene nelle velluate con l’aggiunta della panna). Assaporate  questa morbida crema di fonduta alla zucca e date il benvenuto all’autunno nel piatto!

Stampa