Una frittata da capogiro… Nulla di più buono, nulla davvero. L’ho mangiata per la prima volta 12 anni fa a casa di quella signora che oggi posso chiamare suocera. A casa mia a parte la frittata di zucchine e di cipolle, non si andava, perchè a m ia mamma le uova non piacevano. Io invece ho una spasmodica passione per l’uovo e le frittate. Mangiate per un pic nic, per uno street food o per un fugace pasto, regalano immense soddisfazioni. La frittata di patate è entrata nella hit delle mie passioni! Ed è sempre e comunque una certezza. Io la preparo anche per le feste sia dei grandi che dei piccoli di casa, una gigante frittata da tagliare a piccoli cubetti pronti da inforchettare all’occorrenza.

Ingredienti

1 Uovo a persona

1 Patata ogni 2 persone

Olio evo

Sale

 

Sbucciate le patate e tagliate a rondelle spesse, dategli una breve prelessata. Scaldate l’olio in padella ed una volta scolate le patate, ripassatele nell’olio, salate e cuocete girandole ogni tanto a fiamma media coperte per circa 20 minuti. Salate e sbattete le uova, ora tuffatele in padella insieme alle patate e rimestate velocemente. Procedete alla classica cottura della frittata da entrambi i lati… La frittata è fatta!!! Buon Appetito!

Stampa