Che giornata uggiosa… Apro le finestre e sembra notte, piove,piove,piove. Così tutti nel lettone a farci le coccole, grande idea dei bambini…Prepariamo i biscotti per papà!!! Perfetto mettiamoci ad impastare. Vorrei evitare di mettere il burro nella frolla, così utilizzerò l’olio si semi per rendere la frolla più leggera. La pioggia a qualcosa serve!!! La fragranza della frolla aromatizzata all’arancia evoca atmosfera natalizia, beh, il Natale si avvicina e casa mia già sembra la sala di attesa dell’ufficio di Babbo Natale, tra decorazioni natalizie e profumo di dolci, cannella e arancio…Il bello di avere bambini in casa!!! iniziamo ad impastare..senza burro.

Ingredienti

2 Tuorli d’uovo

50 gr di Zucchero

25 ml di Olio di Semi

180 gr di Fariina

la Scorza grattugiata di un’Arancia o Mandarino

 

 

 

Accendete il forno a 200°. Sbattere i tuorli con lo zucchero. Aggiungere l’olio di semi, la farina e la scorza dell’arancia. Impastate fino a farla diventare una palla non più appiccicosa. Se occorre potete aggiungere della farina. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete la frolla in frigo per 20 minuti. Io intanto ho sbucciato una mela ed aperto un barattolo di confettura di ciliegie. Trascorsi i 20 minuti, prendete la frolla e stendetene una parte se volete fare dei biscotti (Eva ovviamente ha scelto le formine con i cuori, opprure mettetela direttamente in teglia per la crostata. Io ho sbucciato delle mele annurche, le ho tagliate a dadini e spolverizzate con cannella e zucchero di canna. Le ho messe dentro la frolla delle mie crostatine. I biscotti li ho ricoperti di confettura di ciliegie. Ora in forno per 20 minuti (se sono mignon) oppure 35 minuti per una tortiera classica. Odorate ed immergetevi nel buono che si sprigiona nell’aria. L’aroma dell’arancia tirà sù il morale, sembra quasi che fuori ci sia il sole…Buona merenda a tutti voi!!

Stampa