Ci sono periodi più o meno pieni, sia mentalmente sia fisicamente.. A voi capita? A me sempre più spesso. Sento la necessità di staccare la spina e trovare un rifugio lontano dal caos. Scelgo sempre mete tranquille, luoghi sereni e riappacificanti. Luoghi non troppo lontani da casa, mete raggiungibili con una manciata di ore di macchina e sempre in Italia. Perchè andare lontano quando abbiamo città invidiabili dal resto del mondo sotto il nostro naso?

 

Lucca è stata la scelta del week end di Aprile. Il mio problema è sempre lo stesso, dove soggiornare? Inizia così la mia ricerca su intenet, ma parliamoci chiaro, è sempre un terno all’otto. Foto non veritiere, promesse non mantenute, case idilliache che in realtà sono bettole ben fotografate. Io non mi perdo mai d’animo, mi adatto facilmente, potrei dormire anche sui sassi. Ma se cerchiamo il relax è per stare bene, giusto?

 

Ma questa volta non è successo. Le aspettative sono state superate… Cerco on line, mi imbatto in un nome Canuleia, clicco su http://www.canuleiatrattoria.it/canuleiapartments 

 

Si apre davanti a me una pagina con tanti appartamenti, che sanno di casa. In pieno centro di Lucca. Contatto la struttura ed incontro la gentilezza, voci cordiali che fanno ben sperare. Arriviamo davanti il palazzo. Elegante con l’arcata lucchese, solida la porta di ingresso. Ci apre un sorriso gentile, ci fa entrare..Shhh, sembra di varcare in un giardino segreto. Un angolo di mondo gelosamente nascosto. Un chiostro con colonnato ci abbraccia, ghiaia bianca, panchine di legno, fiori colorati ed una magnolia al centro del giardino segreto. Un angolo di Notting Hill in Italia. Sembra uno scorcio uscito da un film. Il cinguettio degli uccelli, il cielo azzurro incorniciato dalle antiche mura e la gioia di aver trovarto una seconda casa. saliamo le scalette, ed è subito casa. Un appartamento pulito, arioso, luminoso e spazioso, silenzioso.. Ho trovato una nuova struttura appena aperta. Nuove idee da parte di una giovane coppia che ha deciso di investire il propio futuro in Italia. Che sia di buon auspicio per tutti. Ancor di più evidenzio la mia scelta, perchè le nuove idee vanno sempre sostenute e chicchierate. Proprio quello che ci vuole per staccare la spina, senza sentirsi estranei in un’altra città. La Toscana è davvero la culla dell’amor gentile. Visitiamo Lucca, una piccola bobniera gelosamente custodita nelle sue mura di cinta. Piccole botteghe artigiane, ciocolaterie e gastronomie di tutto rispetto. L’odore dei salumi raffiora nei vicoli. Mi perdo con la mia famiglia negli scorci, tra le torri che svettano, tra le cento chiese ed i rintocchi delle campane. A Lucca si respira una moderna atmosfera sospesa nel tempo. Cosa cercate in un breve week end di vacanza? Io ho trovato tutto a poche ore di macchina da Roma. Una piccola città tutta da scoprire, dove tornerò con la consapevolezza di trovare una seconda casa in cui dormire sogni sereni…

 

 

 

 

Stampa