A casa mia, nella tavola di Natale, inmancabile è l’insalata russa. Un’altra ricetta della leggerezza ereditata da mia nonna, se fa pe dì.. Lei quest’ anno ha lasciato l’arduo compito di cucinarla a me, ovviamente mi ha seguita passo passo, lei al telefono ed io eseguivo.. Con infiniti “mi raccomando”. E’ stata una bella, dolce e lunga esperienza, mi sono anche sentita inadeguata, ma quando mi ha confessato che i suoi 87 anni si facevano sentire, non ho dubitato un solo istante. Questa insalata russa la ricorderò tutta la vita.

Ingredienti

3 Carote

3 Patate

1 Broccolo romano

4 Funghi champignon

1 Peperone

Maionese

Sale q,b.

 

Pulite le verdure, tagliatele tutte a dadini. Lessate in acqua salata e separatamente le patate, le carote, il broccolo romano. Saltate in padella separatamente il peperone ed i funghi, salate. Ora potete preparare voi la maionese, oppure comprarla. Per ogni verdura che avrete cotto, togliete qualche pezzetto per le decorazioni. Impastate le verdure in qualche cucchiaiata di maionese, assemblate le verdure in un piatto da portata e cospargete di amionese. Decorate a piacere, io mi sono aiutatat anche con dei sotto olio (funghetti e carciofini)… Io spero vivamente che questa insalata russa abbia l’approvazione di una parte grande del mio cuore e della mia vita.. La ia nonna Lilli… Vi farò sapere, intando vi passo la ricetta di casa…

Stampa