Ero ancora appena fidanzata, torno a casa dopo il lavoro e mi chiamano 2 mie amiche “abbiamo del prosecco veniamo da te a fare l’aperitvo”. Quel giorno nel frigo c’era l’eco della desolazione. Solo il burro, 1 uovo, il prosciutto e delle fette di formaggio filante. Controllo in dispensa e vedo farina e papate…Ok ce la posso fare…idea, idea, idea, lampadina accesa…Crostata salata di quello che ho a disposizione, patate, formaggio filante e prosciutto cotto. Così mentre cuoce nel forno ho tempo per la doccia.

ingredienti:

180 gr di burro

260 gr di farina

1 uovo

2 cucchiai di vino bianco

2 patate

1 fetta di prosciutto cotto

2 fette di formaggio filante

una spolverata di parmigiano

sale

 

Tagliate il burro a pezzettini e lavoratelo con la farina fino a farlo diventare come briciole. Aggiungete l’uovo, il sale e il vino bianco, salate. Lavorate finchè l’impasto della vostra futura crostata non diventi una palla. Avvolgetela nella pellicola. Mettetela in frigo 15 minuti e intanto accendete il forno a 200° . Sbucciate le patate. Prendete l’impasto della crostata dal figo e stendetelo con il mattarello. Disponete la vostra crostata nella teglia e rimpitela di patate tagliate a rondelle sottili (se avete tempo potete dare una veloce lessata alle rondelle di patata). Bucherellate con la forchetta il fondo della frolla salata e riempite la crostata di patate, prosciutto , formaggio filante e spolverata di parmigiano. In forno a 200° per 30 minuti… Antipasto veloce rapido con tanto di complimenti…

Stampa