La lasagna di patate, che salvezza! E’ una ricetta dalla croccante morbidezza, un primo piatto profumato ed irresistibile… Lo sapete come è nata la lasagna di patate? Come ricetta salvacena. E’ capitato a tutti di avere ospiti improvvisi ed inaspettati a cena? A me ultimamente capita spesso, e ci sono sere in cui il frigo fa quasi l’eco da solo… Si chiede e si risponde: “c’è nessunoooo lì dentro?” ” NOOOO”… Si perchè ultimamente tra i bambini e gli impegni di lavoro e personali, non ho molto tempo di fare la spesa, ma il latte, le patate, il parmigiano e la salsa di pmodoro non manca mai… E la lasagna finta, o lasagna di patate (chiamatela così fa più wow!) è il mio asso nella manica. Sentirete entrare i vostri ospiti e dire “ma che profumo irresistibile, cos’è”… E voi avrete vinto!

Ingredienti

Patate

Besciamella

Salsa di Pomodoro o Ragù

Parmigiano grattuggiato

Noce Moscata

Mozzarella o formaggio filante

 

Sbucciate le patate, tagliatele a rondelle, spesse e mettetele a lessare in acqua (non dovranno cuocere troppo). Preparate la besciamella ( per l’ultimo secondo va bene anche quella già pronta, ricordatevi il trucco segreto: la spolverata di noce moscata) ed una veloce salsa di pomodoro (o in alternanza ragù, io a volte lo tengo pronto in freezer e giusto in tempo per passare in micro onde a scongelare). Accendete il forno a 180°. Ora scolate le patate. Mettte da parte qualche cucchiaiata di besciamella, il resto unitela alla salsa di pomodoro, al parmigiano grattuggiato ed al formaggio filante. Mescolate ed unite le patate. Ora tutto in teglia. Cospargete la superficie con delle cucchiaiate di besciamella che avevate messo da parte ed una generosa spolverata di parmigiano. Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti, gli ultimi 5 minuti accedete anche il grill… Ed ora tutti a tavola e buon appetito!

Stampa