Da piccola sognavo di correre felice tra i campi di lavanda, prendere la bicicletta e pedalare. Il vento in faccia, paesaggi quiti, ruscelli, distese verdi punteggiati da fiori colorati. Sognavo la Provenza e l’aria francese.Le maideleine racchiudono alla perfezione questo dolce sogno, fanno pensare ad una ariosa vacanza.. Il buro fuso, il limone e le mandorle creano un aroma inconfondibile.. Perchè non venite con me ad infornare un sogno di Provenza?

Ingredienti

3 Uova

120 gr di Zucchero a Velo

100 gr di Farina

50 gr di Mandorle (senza pelle)

120 gr di Burro

Mezza Bacca di Vaniglia

1/2 Bustina di Lievito

1 Cucchiaio di Succo di Limone

Accendete il forno a 180°. Frullate finemente le mandorle (quasi a ridurle in farina). Sciogliete il burro. Sbattete le uova con lo zucchero. Aggiungete la farina, la polvere di mandorle ed il lievito. Mescolate bene. Incidete la bacca di vaniglia per la sua lnghezza e con l’aiuto di un coltellino estraete i semini. Incorporate i semini di vaniglia all’impasto, aggiungete il succo di limone. Imburrate lo stampo delle madeleine e versate nello stampo l’impasto. Infornate e cuocete per 15/20 minuti (controllate la doratura in superficie). Sentite l’odore aromaico pervadere la vostra casa, chiudete gli occhi, abbandonate la vostra fantasia e godete di una dolce pausa.. Buon appetito!

Stampa