La pasqua si avvicina e il maialino al latte ripieno è una ricetta speciale per questa festività. Piena di gusto, sapore e colore, il maialino al latte ripieno fa subito festa. Morbidezza, croccantezza e tanto profumo, sarà il piatto ideale per i goduriosi della tavola e dei sapori tondi e avvolgenti. Inutile dirvi che è stato un successo e che il mentre il maialino mentre cuoceva, guardavo dentro il forno con trepidazione, perchè da buona forchetta, non vedevo l’ora di addentarlo. E poi le patate acetate… Le avete mai assaggiate? Dovete assolutamente provarle. E’ una ricetta semplicissima, veloce e di gran successo. Buon Appetito

Ingredienti

Maialino al latte, ho preso il taglo arista, va bene anche il cosciotto

Prugne denocciolate (almeno 6, io ne uso una decina, ma fate secondo il vostro gusto)

1 Fetta di Mortadella

Erbe aromatiche (io ho usato rosmarino e salvia)

Spezie ( ho usato pepe rosa e 1 cuchiaino di noce moscata)

Sale

1 Bicchiere Aceto Olio evo

Patate

 

Accendete il forno a 180°. Preparate un trito con le erbe aromatiche e le spezie.  Frullate le prugne e la fetta di mortadella. Sbucciate le patate, tagliatele a rondelle e passatele sotto l’acqua corrente fredda ( si elimina l’amido e donerà croccantezza in cottura). Con un coltello afilato e con lama  lunga, incidete il pezzo del maialino nella parte centrale (il coltello deve passare da un lato e fuoriuscire dall’altro) creando una sorta di tasca. Ora riempite la vostra tasca con il composto di prugne e motadella. Passate il maialino nel mix di spezie ed erbe aromatiche. Mettete la carta forno nella teglia, adagiate il maialino e le rondelle di patate. Salate, se vi è avanzato il mix di spezie e erbe aromatiche mettetele nella teglia. Irrorate di olio e di aceto. Mettete in forno per circa un ora. Ora la delizia è pronta!!! Buon pranzo pasquale!!!

Stampa