Avete delle banane un pò andate? Avete presente quando la banan comincia ad annerirsi, a casa mia si fa a gara a chi la sciva per primo. Ma in cucina non si butta via nulla, così via libera ai muffin di recupero. Con 2 banae ed altri pochi ingredienti, è possibile realizzare un dolce muffin morbido ed insolito. Con l’aggiunta della cioccolata avrà sicuramente un gusto ed un aspetto più elegante. Siete curiosi di leggere la dolce ricetta?

Ingredienti

250 gr di Farina

150 gr di Zucchero

2 Uova

20 ml di Latte (o mezzo vasetto di yogurt in alternativa)

80 gr di Burro (o 50 ml di olio di semi)

1/2 Bustina di Lievito per dolci

1 pizzico di Sale

2 Banane

Pezzetti di Cioccolata

Sbucciate le banane, tagliatele a dadini e schiacciate la polpa con una forchetta. Ora sbattete le uova con lo zucchero. Aggiungete la cannella, la farina, il lievito ed in ultimo le parti liquide (latte o yogurt, burro fuso o olio di semi). Unite la polpa delle banane. Infarinate leggermente i pezzetti di cioccolata per non farli cadere sul fondo durante la cottura. Mettete tutto all’interno degli stampi per muffin. Ora aggiungete i pezzetti di cioccolata in superficie (durante la cottura si mischieranno all’impasto). Infornate a a 180° (ovviamnte il forno già a temperatura) nel ripiano centrale per 15/20 minuti…. Sentito il profumino… Irresistibile non trovate?

Stampa