E’ risaputo che la cucina funziona anche secondo le mode del momento. La curcuma, lo è stata a lungo. Poi come tutte le mode finiscono nel dimenticatoio, ma alcune hanno degli importanti fondamenti. La curuma è una spezia dal gusto persistenze e dalle proprietà curative eccellenti. Quindi perchè non continuarla ad usare? Io l’abbino spesso con le patate o nei plumcake. Il pasticcio di patate e curcuma è un piatto unico che uso spesso a cena. E’ morbido e gustoso e lascia in bocca un piacevole aroma. Pochi ingredienti sapientemente dosati ed il piatto è pronto per essere portato in tavola, cosa aspettate?

 

Ingredienti

1 Grossa Patata a testa

2 Cucchiaini di Curcuma a persona

1 Cucchiaio di passata di Pomodoro a persona

Olio evo

Sale

 

 

Lessate le patate. Una volta cotte, togliete loro la buccia e schiacciatele. In una padella scaldate l’olio, mettete la salsa di pomodoro, cuocete per 3 minuti ed aggiungete le patate schiacciatee la curcuma. Salate e rimestate più volte. Schiacciate le patate, quasi a creare la forma di una pizza. Poi rimestate di nuovo  ricreate la forma della pizza. Cuocete 10 minuti per lato a fuoco vivace, e poi girate lato aiutatandovi con un piatto oleato od un coperchio (come si usa fare per la frittata). Ora portate in tavola il vostro pasticcio di morbidezza e buon appetito!!!

 

Stampa