Avete presente quelle ricette, quegli ingredienti che sono un jolly in cucina? Il PESTO di asparagi è uno di quelli. Versatile, cremoso, delicato, e buonissimo. Solo a vederlo nella ciotola è un richiamo al pane ed alla scarpetta. Eh sì. perchè il pesto di asparagi è ottimo in cucina per condire una fetta di pane dell’ultimo secondo per servire un meraviglioso antipasto. Ideale ed unico per condire un piatto di trenette. Facile e divertente per condire dei petti di pollo, delle polpette, del pesce al cartoccio o della carne… Ancora non vi ho convinto? Bisogna provare per credere. Sarà che trovo i pesti verdi un ottimo rimedio per rendere appettibili le verdure ai bambini. Sarà perchè a casa di mia nonna in estate si andava avanti a paste fredde, riso freddo, tutto condito con i pesti più diversi, che è diventata la mia salsa preferita, secondo me ora diverrà anche la vostra…

Ingredienti

Asparagi

Basilico

Nocciole

Ricotta

Olio Evo

Pecorino grattugiato

Sale

 

Lavate gli asparagi ed eliminate la parte dura del gambo. Lessate gli asparagi in acqua NON salata. Lavate accuratamente le foglie di basilico. Grattugiate il pecorino. Ora frullate tutto nel mixer, asparagi, basilico, nocciole, pecorino, sale ed olio. In ultimo quando avrete ridotto tutto alla giusta consistenza, aggiungete la ricotta.. Ora in poco tempo avrete preparato un super condimento pronto all’uso, perfetto anche da surgelare in bicchierini di plastica pronti all’occorrenza… Buon appetito!

Stampa