Volete un secondo piatto degno del pranzo della domenca? Il polpettone ripieno è uno di quei piatti succulenti e goduriosi. Il termine ripieno in questo caso rende davvero l’idea, è un piatto strabordante di felicità e di allegria. Il polpettone ripieno è degno di ogni strapo alla regola e di ogni sregolatezza culinaria. Uno scrigno salato che racchiude tutto ciò che non è proprio dietetico, ma ogni tanto n’a botta di vita fa bene, non credete anche voi?

Ingredienti

Carne Macinata

1 Uovo più 1 Uovo a persona per la Frittata

Verdure (io ho usato i fagiolini)

Pan grattato

Sale

2 Cucchiai di Parmigiano

Noce Moscata

Olio evo

1 Bicchiere di Vino

Lessate le verdure in acqua salata, scolatele e mettetele da parte. Preparate la frittata. Ora sbattete le uova (1 a persona) e salate leggermente. Aggiungete le verdure nelle uova. Scaldate l’olio in una padella e preparate la frittata di verdura. Una volta pronta mettetela da parte. Prendete il macinato, aggiungete1 uovo, 2 cucchiai di pan grattato ed il parmigiano grattugiato, il sale e la noce moscata in polvere. Mischiate tutto. Stendete il composto di macinato su un foglio di carta forno. Adagiate sopra la frittata ed iniziate ad arrotolare il macinato (aiutatevi con la carta forno). Non preoccupatevi se non verrà un lavoro perfetto, il bello del macinato è che si può ricompattare con le mani tranquillamente. Passate il polpettone nel pan grattato. In una padella mettete un filo di olio e rosolate il polpettone. Sfumate con il vino ed aggiungete un bicchiere di acqua. Cuocete coperto a fuoco lento per 40 minuti ed ora gustate con tanto piacere.. Buon appetito!!

Stampa