Avete presente le ricette del cuore? Il ragù alla besciamella è una di quelle. Scoperta in un ristorante di Firenze, in un viaggio speciale, in un momento tremendo. Un viaggio tutta la famiglia insieme, rarità unica, perchè Lorenzo era con noi. E proprio a Firenze tra ritrovate risate ho scoperto il ragù alla besciamella, un primo piatto che ricorderò per sempre. E visto che sono curiosa come una scimmia, mi sono fatta raccontare qualche dritta su questo piatto. L’ho fatto mio aggiusando il sapore secondoi gusti della mia famiglia e… E’ uscito fuori un primo piatto avvolgente, dal sapore morbido e goloso… Volte provarlo per un’ occasione speciale?

Ingredienti

Carne macinata Mista (manzo e maiale)

Sale

Noce Moscata

Olio evo

Passata di Pomodoro

Mezzo Bicchiere di Birra

1 Cucchiaio di Burro

2 Cucchiai di Farina

2 Bicchieri di Latte

Parmigiano grattugiato

Scaldate l’olio e lasciate sfrigolare il macinato. Sfumate con la birra, ed aggiungete la passata di pomodoro. Salate edaggiungete la polvere di noce moscata (quantità a piacere). Cuocete a fuoco lento e coperto per circa 30 minuti. Rimestate ed aggiungete il burro, facendo scioglierlo e rimestate. Aggiungete la farina setacciata, mescolate bene ed aggiungete il latte freddo. Coprite e continuate a cuocere per altri 15 minuti. Ora scolate la pasta e conditela con il ragù alla besciamella ed il parmigiano. Ma quanto è buono vero?

Stampa