Lo scorso anno, e ancora lo ricordo, Gabriele davanti ad un piatto di Ragù disse “ragù il mio amore sei tu”… Ancora rido quando quando ci ripenso. E’ una ricetta che i miei bambinoi adorano, mangiano sempre volentieri, dei piatti che fanno invidia ad un camionista… Lo preparo con il macinato classico, ma nella salsa di pomodoro aggiungo carote e patate, che cuociono lentamente nel pomodoro. E’ un piatto di casa mia, una salvezza, che preparo in abbondamza e conservo in freezer all’occorrenza.

Ingredienti

Macinato di Carne

1 Cucchiaino di Noce Moscata

1 Carota

1 Patata

1 Bicchiere di Vino

Salsa di Pomodoro

Olio evo

Sale q.b.

 

sbucciate e tagliate a dadini la carota e la patata. Mettete a scaldare l’olio in padella insieme alla carota e alla patata, aggiungete il macinato e lasciatelo abbrustolire lievemente. Sfumatelo con il vino. Aggiungete la salsa di pomodoro, il sale e la noce moscata. coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per 1 ora. Ora il ragù è pronto per essere portato in tavola. Buono con qualsiasi formato di pasta, buono anche su di una fetta di pane… l’uno non esclude l’altro, perchè a casa mia la scarpetta è d’obbligo, e se non elimino i piatti dalla tavola, i due angioletti leccano anche il piatto. Buon Appetito!

Stampa