Un piatto da gran tavola, un Risotto davvero ricco e gustoso. Pieno di sapori e aromi freschi ed avvolgenti. Lo zafferano, l’arancia e le mandorle, un tuffo nel mare della Sicilia e sarebbe la perfezione. Ma a me la perfezione non piace…e mi “accontento” di un risotto, che la tradizione siciliana la racchiude tutta… Solo la cottura del risotto, per il resto tutto in pentola ad abbracciare il riso….

Ingredienti

Riso tipo Carnaroli (3 pugni a testa)

Preparate un brodo di verdure (carota, cipolla, pomodoro e sale)

Il Succo di 2 Arance

Zafferano (2 bustine ogni 4 persone)

La buccia grattugiata di un’Arancia

Una manciata di Mandorle frullate

Olio Evo

Parmigiano

Una noce di Burro

 

 

 

Preparate il brodo di verdure. In una pentola metteta scaldare l’olio, tostate il riso, aggiungete lo zafferano e sfumate con il succo di arancia. Aggiungete le mandorle frullate, rimestate, coprite con il brodo e mettete il coperchio. Controllate i tempi di cottura (circa 15 minuti), mettete il parmigiano e il burro, cosi mantecherete il vostro risotto. Mescolate per 2 minuti in modo da avvolgere il risotto nel suo amido e formare la cremina deliziosa che renderà speciale il vostro capolavoro culinario…Impiattate e spolverizzate con la buccia grattugiata della scorsa di arancia. Sorprenderete tutti portando in tavola tutti i sapori della Sicilia racchiusi in un’avvolgente risotto.

Stampa