Il risotto cremolato nasce perchè il mio chef di casa ha lasciato il suo quaderno di ricette a casa. Io ovviamente curiosa come una scimmia dispettosa, ho sbirciato tra le sue righe. Ho trovato questo risotto alllo zafferano davvero speciale. Non è un semplice risotto giallo, ma avvolto in una fantastica crema. E’ davvero un’ idea speciale, magari da proporre per una cenetta di San Valentino. Scuasatemi se non vedrete il blog pieno di cuoricini, ma la trovo e l’ho sempre trovata una festa al quando sciocca ed inutile. Se ci si ama, lo si fa tutto l’anno, i regali migliori sono quelli inaspettati, specialmente quelli dettati dal cuore. Sono un pò il Grinch della festa dei cuori, ma nulla vieta di passarlo in  maniera speciale e stupire a tavola la vostra dolce metà. Questo risotto allo zafferano cremolato, ci riesce alla perfezione… Provare per credere!

 

Ingredienti

 

Riso tipo Roma o Arborio (2 pugni a testa, 1 in più per la pentola)

Olio evo

Brodo

Zafferano (o in pistille almeno 5 a testa oppure 1 bustina a persona)

1  Uovo (ogni 2 persone)

1 Cucchiaio di Latte a persona

Mezzo succo di limone

2 Cucchiai di Parmigiano a persona

1 Noce di Burro

Sale

 

 

Preparate il brodo e salatelo. Mettete a scaldare l’olio e tostate il riso. Sfumate con 1 mestolo di brodo ed aggiungete lo zafferano, ora continuate la cottura del risotto (circa 14 minuti) come sempre, aggiungendo brodo e rimestando. Solo rimestando riuscirete a formare il risotto all’onda 8bello cremoso ed avvolgente), perchè rompete i legami di amidi del riso che verranno accolti dalla cottura. Ora sbattele le uova , aggiungete il parmigiano, il cucchiaio di latte e il succo di limone e amalgamate bene. A cottura ultimata del riso aggiungete la noce di burro (coprite il risotto finchè il burro non si è sciolto). ora aggiungete la vostra crema di uovo ed amalgamate. Portate in tavola questo meraviglioso risotto allo zafferano cremolato bello fumante ed avvolgente e gustatelo.. Avete sentito che bontà?

 

Stampa