Altra ricetta perfetta per una bella tavola e per le feste di Natale, una ricetta gustosissima e veloce, dal successo assicurato. Rende felici tutti, è profumata, voluttuosa e ricca di sapore. Lo scialatiello è buono con qualsiasi condimento, ma con i funghi è un vero portento!

Ingredienti

Per lo Scialatiello:

1 Uovo

100 gr di Pecorino

Un pizzico di Sale

2 Cucchiai di Olio Evo

Farina di Semola

Acqua

Per il condimento:

Olio Evo

Uno spicchio di Aglio

Funghi Champignon

Un Bicchiere di Vino

 

Sbatte l’uovo, aggiungete la farina di semola, il sale, il pecorino e l’acqua fino a formare una palla morbida ma non più appiccicosa. Avvolgetela in un telo e mettetela in frigo per 30 minuti. Nel frattempo lavate e tagliate i funghi, preparate il condimento mettendo a scaldare l’olio e l’aglio ( io lo lascio intero e vestito, giusto per dar profumo). Aggiungete i funghi, fate rosolare e sfumate con il vino. Lasciate cuocere finchè non evapora la parte alcolica. Stendete la pasta non troppo sottile. Fate dei rettagoli, infarinate entrambi il lati, avvolgeteli per la loro lunghezza come fossero involtini e tagliate delle listarelle con un coltello a lama liscia. Srotolate la vostra stella filante di pasta. Procedete fino a finire l’impasto. Ora mettete a bollire l’acqua e tuffate dentro lo scialatiello. Cuocete per 2 minuti (appena vengono a galla), tuffateli nella padella insieme ai funghi ed ultimate la cottura, aggiungendo un pò di acqua della loro cottura. Generosa spolverata di pecorin..E la festa del gusto è in tavola. Buon appetito!

Stampa