Tra le mie mete preferite, diventata passione comune con Lorenzo, c’è la Spagna…Barcellona!! La amiamo, è un mix eccezionale e pazzesco tra passione, vita, fermenti artistici e culinari. E poi tapas e sangrìa fino a scoppiare…. E’ facile riproporle e portare un pò di Spagna in tavola, con le tapas potrete riutilizzare tutto ciò che avete in cucina, basta un pò di pane di fondo e l’atmosfera tapear è ricreata. Divertitevi..movida!!

Ingredienti

Pane

Peperoni arrostiti

Brie

Noci

Aceto Balsamico

 

Tagliate delle piccole fette di pane e abbrustolitele in padella o in forno a 180°. Arrostite i peperoni nel forno a 180°. Metteteli in una teglia foderata di carta forno, metteteli interi e lasciateli cuocere per 25 minuti. Ora poneteli ancora caldi in una busta di carta (quella del pane) o in una di plastica e chiudetela bene per 15 minuti. Il vapore farà in modo che la buccia del peperone si levarà senza problemi, così come i semini interni. Quindi spellateli e tagliateli a losanghe (tenete da parte il sughino che hanno rilasciato). Adagiateli sul pane abbrustolito e sopra al peperone un pezzo di brie e una noce. Ora in una ciotolina mischiate il sughino dei peperoni e qualche goccia di aceto balsamico. Mettete qualche goccia del sughino sulla tapas… E ora vamos a tapear..con gli amici, tante chiacchiere ed un vaso de tinto (un bicchier di vino rosso)

Stampa