L’autunno, il tepore di casa ed il calore che può dare un soddisacente timballo di pasta al forno… Inondare la casa di quella sapida crosticina che si forma sulla basciamella è qualcosa di veramente gudurioso… Portarla in tavola è sempre un trionfo. Tra l’altro la cottura al forno, vi farà sbrigare altre 3000 faccende…Basta organizzarsi, perchè potrete preparare tutto il giorno prima con calma ed assemblare il giorno stesso…

Ingredienti

Pasta tipo Rigatoni

Besciamella (75 gr cucchiai di burro, 2 cucchiai di farina, 1 lt di latte, sale, 1 cucchiaino di noce moscata)

Ragu’ (può essere di carne macinata o di verdure)

Un bicchiere di Vino Bianco

Parmigiano (o qualsiasi tipo di formaggio stagionato)

 

 

Preparate la besciamella, partite sciogliendo il burro in pentola, aggiungete la farina, mescolate ed aggiungete il latte freddo. Salate ed aggiungete la noce moscata. Cuocete a fiamma bassa per circa 8 minuti, si deve velare il mestolo e non deve rapprendere troppo, perchè deve avvolgere la pasta. Preparate il ragu’. Partite sempre dal fondo di olio (potete fare soffriggere carota e cipolla, io per il timballo di pasta non lo faccio per renderla più digeribile) aggiungete il macinato (se i ragù è di carne) oppure delle verdure a dadini (tipo funghi champignn, chiodini,zucchine,zucca.) una volta rosolata sfumate con il bicchiere di vino, aggiungete la polpa di pomodoro, salate e cuocete a fuoco basso e coperto per 20 minuti. Mettete la pentola dell’acqua a bollire e cuocete la pasta in acqua salata, se sulla confezione c’è scritto 12 minuti di cottura, trascorsi 8 minuti scolatela. Ora condite la pasta con il ragù ed una gran spolverata di parmigiano. Mettete la pasta in teglia (io mi aiuto sempre con la carta forno) versate sopra la besciamella e spolverate con il formaggio grattato. In forno caldo (200° ripiano medio) per 20 minuti. Gli ultimi 5 minuti azionate il grill… Ma lo state sentendo il profumo da sturbo??? Non si può resistere…

Un piccolo trucco: per far aderire la carta forno nelle teglie a forma rotonda, inumidite il foglio di carta forno e fate una palla tutta da stropicciare (pensate a chi vi vuole male..) poi mettetela in teglia e date la forma che volete….

Stampa