E’ bello svegliarsi al mattino e respirare l’aria di Parigi.. Il pan brioche al cioccolato sà proprio di Francia, di Monmatre.. ed io adoro Parigi. Una morbida e profumata colazione che farà tornare il sorriso a tutti. La csa profumerà del dolce burro, di cioccolato, di impasto lievitato, un sogno nel risveglio mattutino.. Buona colazione!

Ingredienti

250 gr di Farina 00

250 gr di Manitoba

2 Uova

5 cucchiai di Zucchero

10 Mandorle

60 gr di Burro morbido

150 ml di Latte

150 gr di Cioccolato Fondente

1 Bustina di Lievito di Birra secco

 

Stiepidite il latte ed aggiungete un cucchiaino di zucchero e il lievito. Nel frattempo ammorbidite il burro e mischiatelo con la farina, lo zucchero, le uova e il latte con il lievito. Impastate bene, formate una palla e fatela liavitare per 3 ore. Accendete il forno a 170°, stendete l’impasto dividendolo in losanghe rettangolari, in cui adagerete il cioccolato fondente spezzettato. Ora formate dei rotolini con ogni rettangolo avvolgendolo su se stesso. Tagliate a metà il rotolino ed avvolgente i dua lati arrotolandoli l’uno all’altro come fosse una treccia. Mettete le treccine di pan brioche in teglia adagiate sopra qualche mandorla e spennellate con del latte la superficie. Cuocete in forno per 30 minuti al secondo ripano. In superficie si formerà un bel colore dorato e l’odore del burro zuccheroso e del cioccolato inebrierà la vostra mattinata… Buona colazione!

Stampa