il 1° maggio è alle porte ed io adoro le feste. Uesta in special modo, un pò perchè rappresenta concettualmente lotta per dei sacrosanti diritti, un pò perchè mi porta indietro negli anni. Mi ricorda i pic nic in famiglia, con tanti amici, bambini, giochi all’aria aperta, il sole, le corse con i sacchi, le tovaglie a quadristese sull’erba e la condivisione di tante cose buone da mangiare.Le trofie ai carciofi e crema di pecorino sono nate in ricordo delle fetse all’aria aperta, tutti ingredienti che non possono mancare per il pic nic del 1° maggio.. E se dovesse piovere? Questo primo piatto è l’ideale…

 

Ingredienti

Carciofi 1 a persona

Pecorino una manciata a persona

Uovo uno ogni 2 persone

Sale

Olio evo

 

Ho usato le trofie per questo primo piatto, perchè abbracciano bene il sugo e tengono in modo perfetto la cottura, ma va benissimo qualsiasi formato di pasta. Inoltre questo condimento, è perfetto per riempire una torta rustica adatta al pic nic, o per adagiare su del pane bruscato.

Pulite bene i carciofi e tagliateli a fettine, gambo compreso. Scaldate l’olio e soffriggete i carciofi a fuoco medio. Salate ed ultmate la cottura dei carciofi (in tutto una ventina di minuti) rimestando spesso. A parte sbattete le uova ed aggiungete il pecorino. Mischiate bene uovo e formaggio. Ora potete ripassare la pasta nei carciofi ed in ultimo aggiungere la crema di pecorino, oppure mettere il tutto nella sfoglia salata per un’ ottima e gustosa torta rustica da pic nic.. A voi la scelta!

 

Stampa